"La SAPIENZA nella vita dell'uomo è guida all'IMMORTALITA' per chi la segue....perchè la SAPIENZA si rivela mediante gli stessi Elementi Naturali..."

Leggi e commenta i post

Letargo Solare: Bugia o Verità?

Al presidente Barack H. Obama
La Casa Bianca
1600 di Pennsylvania Avenue. NW
Washington , D.C. 20500

28 APRILE 2014
OGGETTO: Richiesta di preparare gli Stati Uniti per un pericoloso clima freddo.

Caro presidente,
Buongiorno

Questa lettera viene inviata a voi come una richiesta accorata che si prendano provvedimenti immediati per garantire che gli Stati Uniti d’ America siano pronti,  per lo storico e potenzialmente pericoloso clima freddo, che sta per arrivare.

Questa richiesta è sostenuta dalla ricerca negli ultimi decenni sulle cause del cambiamento climatico insieme con il reale stato del clima della Terra. I principali risultati di tale ricerca, sono qui forniti, in un elenco parziale di ciò che è ampiamente accettato e può essere facilmente convalidato :

1 . Il periodo passato del riscaldamento globale è un fenomeno naturale, prodotto principalmente dal Sole, ed è finito. Sono oltre diciassette anni, che non  viene registrata alcuna effettiva crescita delle temperature atmosferiche globali in troposfera. Ironia della sorte, questo significa, che mentre la maggior parte del tempo la comunità internazionale, ha avuto a che fare con il riscaldamento globale, quest’ultimo, non c’era ! E’ quindi importante accettare che il riscaldamento globale è finito. Non c’è alcun riscaldamento globale !

2 . La terra è in fase di raffreddamento da diversi anni, come gli oceani negli ultimi undici anni e l’atmosfera per la maggior parte del tempo. Dei ventiquattro parametri climatici monitorati dallo Space and Science Research Corporation (SSRC) e registrati nel trimestrale report del Global Climate Status Report (GCSR), diciotto di loro, mostrano un raffreddamento globale come tendenza dominante. I restanti sei, si stanno convertendo verso lo stato di raffreddamento, entro i prossimi cinque anni. Il livello del mare ha già iniziato a calare, dove alcune aree oceaniche stanno diventando più fredde. L’SSRC ha previsto una riduzione globale del livello del mare della durata di 30 anni, che inizierà in qualsiasi momento tra quest’anno e il 2020. Se queste tendenze cambiano , il SSRC sarà il primo a segnalarlo. Tuttavia, sulla base delle temperature globali effettive e i modelli climatici più affidabili , c’è una sola conclusione da effettuare sullo stato attuale clima della Terra – un nuovo clima freddo è arrivato!

3 . Se questa nuova epoca fredda procede come gli episodi passati ( circa 200 e 400 anni fa ), dovremmo aspettarci di vedere notevoli danni alle colture a livello mondiale, sconvolgimenti sociali e politici e la perdita della vita. Questi effetti negativi dovrebbero iniziare presto e durare almeno tre decenni . Abbiamo poco tempo per prepararci. Gli scienziati russi, si sono spinti fino a parlare di una nuova “Piccola era glaciale” che inizierà quest’anno ! Questo significa, che il clima freddo, che avanza, è una grave minaccia per la nostra gente !

4 .
 Il nuovo clima freddo, viene portato sulla terra, da un ripetuto ciclo, di 206 anni del sole. Ho scoperto in maniera indipendente questo ciclo e annunciato nel 2007. Anche se molti altri ricercatori hanno scoperto questo ciclo o previsto un clima freddo in arrivo, sono stati ignorati. La fase di freddo, di questa lungo ciclo di due – secoli, è prodotto dalla riduzione drammatica dell’energia, con il quale, il Sole scalda la terra. Questo periodo freddo, è chiamato un “letargo solare“, dal SSRC. E ‘ importante notare che la NASA, l’US Air Force e il National Solar Observatory hanno confermato il declino in corso dell’attività solare. Questo è accaduto, come avevo previsto. E’ inoltre necessario sapere che questo cambiamento naturale , si sta ripetendo e la minaccia del Sole è inarrestabile !

5 . La ricerca relativa su questi letarghi solari, mostra anche, che si verificano in concomitanza con i terremoti e le eruzioni vulcaniche più distruttive, l’ultima delle quali può portare drammaticamente ad un clima già freddo.

Inoltre credo, che gli afro-americani, altre minoranze, e i poveri soffriranno di più, per la nuova era fredda e le vostre politiche climatiche. Questa affermazione è supportata dal fatto, che una grande percentuale di questi cittadini sono in gran parte dipendenti dal governo degli Stati Uniti, per il cibo, che inizierà a diminuire, come il freddo comicerà a danneggiare le colture. Questo significa, come risultato delle vostre politiche climatiche, che saremo impreparati e incapaci di procurarci, il cibo di routine, durante gli anni peggiori del clima freddo in arrivo. Inoltre, le vostre politiche climatiche, faranno schizzare in alto, i costi energetici. Questi aumenti dei costi energetici colpiranno di più, le minoranze ed i poveri.

In sintesi, le vite di molti americani potrebbero essere in pericolo come conseguenza dell’arrivo del nuovo clima freddo, il vostro continuo sostegno per l’imperfetta, inaffidabile teoria del riscaldamento globale, causata dall’uomo e la vostra mancanza di azione,  nel preparare gli Stati Uniti per il prossimo cambiamento climatico.

Indipendentemente dalla vostra fede dichiarata , nell’accelerazione del riscaldamento globale, (cosa che non esiste), come presidente degli Stati Uniti, si rimane ancora pienamente responsabili, per il benessere dei nostri circa 317 milioni di cittadini.

Voi dunque, meritate di ricevere questo vero e proprio avvertimento sul nuovo clima freddo, se non altro, per la cronaca.

Cordiali saluti ,
John L. Casey
Presidente del Space and Science Research Corporation

Fonte : http://www.spaceandscience.net/id76.html

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici utilizzando i bottoni qui sotto.



Se non l'hai già fatto, che ne diresti di darci un bel [like] su FB?
A te costa solo pochi secondi del tuo tempo, per IME è importante per costruire una comunità che ama viver sano e che parla di benessere e medicine alternative. Per donarci la tua preferenza puoi utilizzare il BOX che trovi sul lato destro di questa pagina.
Grazie mille.


CONTATTI

Sede Legale
Strada della Bruciata, 14/1
60019 Senigalia (AN)

Sede Operativa
Via per Grumello, 32
24127 Bergamo (BG)

P.Iva 02361950419
Tel: +39 0245557057
Fax: +39 0287367795

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RICEVI LE NEWS

SEGUICI

 facebook logotwitter
linkedin-logoicona google
pinterest-icon    rss
Ustream-Icon logo youtube
Torna all'inizio!

Al fine di offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo