"La SAPIENZA nella vita dell'uomo è guida all'IMMORTALITA' per chi la segue....perchè la SAPIENZA si rivela mediante gli stessi Elementi Naturali..."

Leggi e commenta i post

Regola 2 - Respira

„Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare." (Pablo Neruda)

Una respirazione insufficiente puo' portare ad aumento di peso, mal di testa, problemi mestruali, attacchi di asma, e molti altri.
Ci sono molti errori di questo tipo che sono cause di respirazione irregolare:

1. La mancanza di esercizio mediante l'adozione di cattiva postura del corpo, testa o degli arti: la posizione della testa con il mento spinto in avanti o il mento al torace, spalle caduti o eccessivamente tirato indietro, muscoli tesi e rigidi, ecco alcuni atteggiamenti posturali che impediscono la normale respirazione.

2. Uno degli errori più comuni è la frequenza respiratoria troppo veloce (iperventilazione), nel qual caso abbiamo più di 13-18 respiri al minuto. Gli esperti dicono che questo può verificarsi a causa di stress o di un cattivo lavoro, ma nel tempo può diventare un'abitudine.
Una iperventilazione eccessiva comporta una perdita di anidride carbonica nel sangue, causando, a sua volta, vari squilibri nel corpo. Il loro risultato si traduce in una serie di sintomi che vanno da crampi e svenimenti, all' ansia e attacchi di panico.

respirazioneLo squilibrio tra i livelli di ossigeno e anidride carbonica possono influenzare il metabolismo, rallentandolo il che porta ad aumenti di peso inspiegabile.
La respirazione attraverso la bocca è un'altra cattiva abitudine che può portare a iperventilazione. Un altro svantaggio di questo tipo di respirazione che l'aria non passa attraverso i passaggi nasali - la prima linea di difesa contro polvere, sporco e batteri dell'aria. L' aria inspirata che entra nella bocca tocca solo la parte superiore del polmone, che è collegato al sistema nervoso simpatico (che regola le funzioni degli organi interni e ghiandole, essendo anche responsabile per la reazione di autodifesa di tipo "lotta o fuga"). Apnea inconsapevole, seguito da avidi deglutizione di aria, la necessità di compensare la mancanza di ossigeno, impedisce l'ottimale apporto di sangue al cervello, portando talvolta a vertigini e confusione.
La respirazione può essere controllata, e le cattive abitudini possono essere rimossi con la pratica delle tecniche che vengono riflessi col tempo.
La respirazione corretta, eseguita con la partecipazione di tutti i gruppi di muscoli respiratori è probabilmente il più semplice ed efficace strumento di auto terapia. Regola la frequenza cardiaca e il metabolismo, normalizza la pressione sanguigna, elimina il rischio di malattie cardiovascolari, controlla le varie malattie (asma, sindrome da fatica cronica, gastrite, problemi respiratori e PMS) e aumenta la durata della vita. Il respiro correttamente agisce proprio come un vero farmaco: è un rimedio per il mal di schiena e posizioni viziosi della colonna, combatte la costipazione, ossigena il cervello, mantiene la bellezza e la freschezza della pelle e favorisce la secrezione di endorfine.
La respirazione attraverso il naso comportando l'uso del polmone intero, compresi i lobi inferiori, collegati al sistema nervoso parasimpatico, calma i nervi e riduce la frequenza cardiaca. L'esercizio di respirazione addominale determina il miglioramento dello scambio di gas nella entiera area polmonare.

Regolare la respirazione non richiede condizioni particolari o specifiche attrezzature, quindi si può fare ovunque.
Un semplice esercizio è quello di sensibilizzare di respirare i polmoni immaginando un bicchiere d'acqua. L'ispirazione è immaginata come un bicchiere da riempiere dal fondo, poi al centro e infine la parte superiore. Nel respiro, immaginare il bicchiere vuotandosi, per primo in alto, poi medio ed infine il fondo. Ecco come a traverso una tecnica banale e molto semplice di regolazione repiratoria , siamo in grado di rafforzare il nostro corpo, aumentando il sistema immunitario e il sistema circolatorio, che porta molti vantaggi al nostro corpo fisico, emotivo, mentale e spirituale. Questi semplici esercizi sono una fonte di salute quando sono praticati con costanza e in un modo rilassato.

Un altro esercizio semplice che può essere fatto 2-3 volte al giorno:
si deve assumere una posizione verticale, mantenere una ispirazione lenta e profonda per realizzare la piena espansione del torace, mantenendo l'aria nei polmoni per 5 secondi, l'esspirazione lenta, seguita da un'altra pausa di 5 secondi, finché l'ispirazione successiva.
Gli esercizi di respirazione sono un elemento di basi nelle terapie alternative. Loro sono (o dovrebbero essere) progettati in modo personalizzato, funzione di ciascun paziente.

Purtroppo, sono ancora pochi terapeuti che applicano tecniche personalizzate coerenti ai bisogni individuali del paziente e che sianno in preliminare pienamente informati sull' atto della respirazione, sulla fisiologia e la patologia respiratoria e su interrelazioni posibili, stabiliti tra tutti gli altri organi e sistemi che contribuiscono allo stato di salute o di malattia La tendenza generalizzata è di raccomandare alcuni esercizi di respirazione standard, tipo Yoga o Tai chi; secondo me, un altro tipo di terapia simile alla classica ricetta: "buona per tutti", in pratica „buona per nessuno".

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici utilizzando i bottoni qui sotto.



Se non l'hai già fatto, che ne diresti di darci un bel [like] su FB?
A te costa solo pochi secondi del tuo tempo, per IME è importante per costruire una comunità che ama viver sano e che parla di benessere e medicine alternative. Per donarci la tua preferenza puoi utilizzare il BOX che trovi sul lato destro di questa pagina.
Grazie mille.

CONTATTI

Sede Legale
Strada della Bruciata, 14/1
60019 Senigalia (AN)

Sede Operativa
Via per Grumello, 32
24127 Bergamo (BG)

P.Iva 02361950419
Tel/Whatsapp: +39 3929623883

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RICEVI LE NEWS

SEGUICI

 facebook logotwitter
linkedin-logoicona google
pinterest-icon    rss
Ustream-Icon logo youtube
Torna all'inizio!

Al fine di offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo