"La SAPIENZA nella vita dell'uomo è guida all'IMMORTALITA' per chi la segue....perchè la SAPIENZA si rivela mediante gli stessi Elementi Naturali..."

OUPS! NOT FOUND!!

Belli a tutti i costi

bellezzaLa crema che cancella subito le rughe è il sogno di ogni donna ma dietro questo si cela un grande pericolo. Questi prodotti cosmetici esercitano un'azione devastante sulle cellule della pelle come avvertono i ricercatori dell'università Laval Australia. In un articolo pubblicato nella rivista "Science et vie" i ricercatori hanno scoperto che alcune creme che fanno sparire in modo istantaneo le rughe contengono una sostanza chiamata Dimethylaminoethanol, conosciuta come DMAE, trovata in concentrazioni elevate in questo tipo di creme.

 

L'esperimento in laboratorio su culture di cellule umane ha messo in evidenza il meccanismo di azione di questa sostanza sulle cellule: una volta applicata sulla pelle il DMAE viene assorbito dalle cellule cutanee; il risultato è che le cellule si gonfiano esattamente come una spugna che assorbe l'acqua e la crescita in volume dà l'effetto ottico di una pelle liscia. Queste creme con effetto lifting rapido creano perturbazioni nel metabolismo delle cellule cutanee queste si dividono più lentamente e muoiono in proporzione del 25% dopo 24 ore dalla loro applicazione. Gli autori degli esperimenti accusano la mancanza di documentazione scientifica sugli effetti farmacologici del DMAE e di altre sostanze di sintesi usati nella composizione dei cosmetici.

Contemporaneamente i ricercatori canadesi denunciano il quadro legislativo che regolamenta l'utilizzo delle sostanze chimiche per la fabbricazione di prodotti cosmetici. Sono anni che l'industria cosmetica usa la molecola DMAE nella preparazione dei rossetti shampi saponi e lozioni idratanti per neonati. Gli scienziati non sanno ancora il modo esatto di come agisce questa molecola sulle cellule cutanee.

"I molti prodotti ritrovati nei cosmetici si comportano in modo simile ai farmaci. Sono assorbiti attraverso la pelle, si concentrano nelle cellule, arrivano al sangue, vengono eliminate dai reni o rimangono depositati nel fegato. Tuttavia il quadro legislativo che regolamenta il loro uso è meno ristretto rispetto ai farmaci" affermato da François Marceau.

Parlando invece dei prodotti cosmetici a base di piante, non hanno l'effetto immediato di togliere le rughe, però l'applicazione giornaliera di questo tipo di crema rallenta l'effetto di invecchiamento della stessa e aiutano al sostegno del tessuto connettivo attraverso gli enzimi attivi ,derivati dalle vitamine A,C,E, F, O, coenzima Q10 che sono normali componenti della pelle.

Dr. Helene P.

http://www.lanaturaticura.com/italia/bellezza-a-tutti-costi.php

 

Rimedi naturali

Curarsi con le Piante Medicinali

Da millenni l'uomo ha trovato nelle Piante preziosi alleati per l'Igiene e la saluto del suo corpo, anche dello spirito; già nei secoli passati i primi medici utilizzavano fiori, radici, foglie e cortecce per produrre cataplasmi, tisane o unguenti medicamentosi . In tempi più recenti , nelle prime Università , specialmente le facoltà che si occupavano di Scienze mediche, consideravano di grande importanza l'erboristeria e la conoscenza del " semplice", ovvero delle piante che potevano essere utilizzate per curare malanni di vario genere.

Con l'avvento del metodo scientifico la conoscenza di erbe e piante medicinali si è moltiplicata, il che ha portato oggi a riqualificare e ad utilizzare nei farmaci i principi attivi di origine vegetale, sostituiti da tempo con prodotti di sintesi. Utilizzando la conoscenza del mondo vegetale, e la chimica moderna oggi si può potenziare e migliorare i principi attivi presenti nelle piante, rendendoli disponibili in grandi quantità e per tutto l'arco dell'anno.

Una moda o una scienza

negli ultimi decenni i si è riscoperta l'utilità di questi preparati naturali, utilizzando ogni singola parte della pianta (o erbe medicinali); non si tratta certo semplicemente di una moda, in molti casi di malattie, curare con metodi alternativi sta diventando sempre più attuale, anche se spesso i metodi alternativi non somigliano molto ai metodi della medicina tradizionale.

Molte sono le scienze che si occupano dell'utilizzo di prodotti naturali per curare l'uomo, in generale oltre all'utilizzo di prodotti non derivanti da sintesi chimica, ma direttamente dalle piante (medicinali), questi approcci alla medicina tendono ad avere una diversa visione dell'essere umano e delle malattie: in generale tendono a curare l'uomo nel suo insieme .

Le scienze naturali cura delle malattie

molte sono ormai le vere e proprie scienze che utilizzano le piante per la cura delle malattie, l'antica scienza di riconoscimento e raccolta, di individuazione , un esempio: la tisana di camomilla, utile per calmare i bambini e l'insonnia. All'erboristeria si affianca la fitoterapia, vera e propria scienza che studia i principi attivi contenuti nelle piante, ed il loro utilizzo nella cura delle malattie.

Negli ultimi anni si sono inoltre sviluppate nuove medicine alternative, di varia origine, l'omeopatia, i fiori di bach, l'aromaterapia, la medicina naturopata, la medicina ayurveda, ecc. i cui approcci possono essere tra i più svariati, sempre più spesso utilizzata per sostituire o affiancare la cura della medicina allopata.

i metodi "naturali"

Molto spesso si cade nell'equivoco che tutto ciò che è "naturale" sia un blando rimedio. Ricordiamo che gran parte dei farmaci che utilizziamo comunemente sono costituiti da principi attivi che, sempre o in origine, sono derivati da erbe o piante medicinali, questi principi attivi sono utili nella cura delle malattie da raffreddamento, ma anche in patologie gravi. E' utile ricordare che le erbe contengono principi attivi che possono essere molto pericolosi, talvolta si tratta di veri e propri veleni (la cicuta lungo il ciglio della strada sembra innocuo prezzemolo), è quindi sempre consigliabile evitare di assumere erbe o decotti senza il consiglio di un professionista, medico, naturopata, erborista farmacista. quando poi si tratta di estratti d'erbe il consiglio e di essere cauti quanto più possibile:negli oli essenziali ed estratti alcolici si concentrano i principi attivi presenti nelle piante medicinali, quindi vanno assunti nelle dosi e nei modi consigliati dai professionisti.

In effetti in molti casi e semplicissimo acquistare oli essenziali e tinture madri di piante di qualsiasi tipo, spesso senza ottenere i giusti consigli sulla posologia dei prodotti, il che possono essere molto pericolosi se utilizzati a casaccio

CONTATTI

Sede Legale
Strada della Bruciata, 14/1
60019 Senigalia (AN)

Sede Operativa
Via per Grumello, 32
24127 Bergamo (BG)

P.Iva 02361950419
Tel/Whatsapp: +39 3929623883

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RICEVI LE NEWS

SEGUICI

 facebook logotwitter
linkedin-logoicona google
pinterest-icon    rss
Ustream-Icon logo youtube
Torna all'inizio!

Al fine di offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo