"La SAPIENZA nella vita dell'uomo è guida all'IMMORTALITA' per chi la segue....perchè la SAPIENZA si rivela mediante gli stessi Elementi Naturali..."

Leggi e commenta i post

La correlazione tra alimentazione e salute della dentatura


La correlazione tra alimentazione e

salute della dentatura


Perché i denti sono importanti?

La dentatura dell'uomo può essere composta da 28 o 32 denti, i quali sono considerati degli autentici organi non solo perché danno inizio il processo digestivo, ma anche per il loro ruolo di modulatori fonetici. La struttura del dente è proporzionata al compito che deve svolgere: trinciare e masticare il cibo; è composta da corona, esterna e visibile, e radice, attaccata all'osso e nascosta dalla gengiva. La corona è rivestita superficialmente da uno strato di smalto, seguito da uno strato di cemento che lo separa dalla dentina. Nella porzione più interna risiede la polpa, in cui sono presenti alcune terminazioni nervose e i vasi sanguigni che alimentano il dente. L'importanza dei denti è data soprattutto dal ruolo che rivestono nel corso della digestione: in loro assenza, il cibo non potrebbe essere masticato e imbevuto di saliva correttamente, processo che permette di far lavorare di meno lo stomaco. Una masticazione sbagliata può condurre a malattie come la diverticolite. I denti sono fondamentali anche per il complesso formato da mandibola e mascelle che, se ben serrato e combaciante, svolge un ruolo rilevante nella salvaguardia di una corretta postura.

Alimentazione e salute dentale: cosa mangiare?

L'alimentazione che si possiede è importantissima per la salute dei denti. Una dieta a basso contenuto di calcio e fluoro, due dei minerali che compongono per la quasi totalità lo smalto, può rovinare notevolmente il rivestimento superficiale del dente. Gli alimenti dotati di questi due importantissimi minerali sono verdure a foglia verde, lattuga, cime di rapa, broccoli, cavoli, soia, frutta secca, latticini e carne bianca. Le gengive, al contrario dei denti, necessitano di zinco, manganese, ferro, magnesio, selenio, vitamina E e vitamina C. È fondamentale tenere le gengive in salute, altrimenti si rischierebbe lo stanziamento di residui di cibo e si faciliterebbe l'ingresso a batteri e acidi alimentari. Da un recente studio è emerso che coloro che consumano consistenti porzioni di yogurt, contenente lattobacilli, sono meno affetti da disturbi alle gengive, perché l'azione erosiva dell'acido lattico, presente nel latticino, viene compensata dall'esistenza di batteri fisiologici. Le carie dentarie, come dichiarano i dentisti di Palermo dello Studio Soluzione Sorriso sono tra i disturbi più comuni che possono presentarsi. La consunzione dentaria viene causata in primo luogo da ciò che si mangia: ci sono degli alimenti che facilitano più di altri la comparsa di carie, come sciroppi, caramelle, miele, zucchero filato, marmellate, biscotti e molti altri. In generale, gli alimenti semi-liquidi o collosi e i cibi che si presentano come, o diventano subito dopo la masticazione, poltigliosi, risultano essere quelli più dannosi e incisivi sulla salute dei denti. L'elemento comune a tutti gli alimenti dannosi elencati è lo zucchero bianco, non presente naturalmente in loro come lo è, invece, nella frutta, in cui lo zucchero viene diluito nella grande quantità di acqua che la compone. Da prediligere è la frutta croccante, come mele e pere, e ridurre il consumo di banane, uva passa e datteri, mentre i vegetali acidi, come agrumi e pomodori, potrebbero corrodere lo smalto dentale se vengono consumati da soli, separati da altri alimenti. Particolare attenzione deve essere prestata anche alle bevande: da privilegiare acqua, thé senza zucchero, latte e frullati di frutta, e da ridurre il consumo di alcol e bevande zuccherate. Anche il sale è nemico della salute della dentatura: il consumo di alimenti troppo salati secca la bocca riducendo la quantità di saliva prodotta.

Suggerimenti per avere dei denti in salute

Oltre a ridurre il consumo di cibi ricchi di zuccheri o particolarmente salati, è importante possedere una buona igiene orale. Lavare i denti almeno due volte giorno, possibilmente, subito dopo i pasti, usare il filo interdentale e il collutorio, sono delle accortezze che possono evitare l'insorgenza di problemi alla dentatura.
 

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici utilizzando i bottoni qui sotto.



Se non l'hai già fatto, che ne diresti di darci un bel [like] su FB?
A te costa solo pochi secondi del tuo tempo, per IME è importante per costruire una comunità che ama viver sano e che parla di benessere e medicine alternative. Per donarci la tua preferenza puoi utilizzare il BOX che trovi sul lato destro di questa pagina.
Grazie mille.

CONTATTI

Sede Legale
Strada della Bruciata, 14/1
60019 Senigalia (AN)

Sede Operativa
Via per Grumello, 32
24127 Bergamo (BG)

P.Iva 02361950419
Tel/Whatsapp: +39 3929623883

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RICEVI LE NEWS

SEGUICI

 facebook logotwitter
linkedin-logoicona google
pinterest-icon    rss
Ustream-Icon logo youtube
Torna all'inizio!

Al fine di offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo