"La SAPIENZA nella vita dell'uomo è guida all'IMMORTALITA' per chi la segue....perchè la SAPIENZA si rivela mediante gli stessi Elementi Naturali..."

La tavola smeraldina: concetto dell’Uno?

è possibile che la scienza, altre discipline di conoscenza passata e le scritture antiche di ogni tradizione e cultura del pianeta, ci portino alla VERA conoscenza?

Io credo di sì, anche se ovviamente non è un compito facile combinare i vari pezzi del puzzle e dobbiamo fare i conti su cosa è rimasto intatto. Al corso “La realtà sensibile”, dato che ne abbiamo parlato, sono venuto a conoscenza per la prima volta, della tavola smeraldina.

La tavola smeraldina racchiude la base di tutte le religioni?

Risultati immagini per La tavola smeraldina: concetto dell’Uno?

 

 

Ciò che mi ha colpito della tavola smeraldina, è che sembra venga considerata un po’ il principio di tutte le religioni del pianeta (che all’incirca attualmente come fatto curioso, si dice si attestino su circa 280, quasi come se ognuno si costruisse un Dio fatto in casa a seconda del luogo e della propria concezione culturale).

La tavola smeraldina sembra sia stata ritrovata in Egitto, prima dell’era cristiana. Il testo fu inciso su una lastra di smeraldo (da qui il nome?) e pare che sia stato tradotto successivamente dall’arabo al latino.

Pare che sia attribuita ad Ermete trismegisto (a cui fa capo l’Ermetismo), anche se non si hanno prove che egli sia vissuto.

Ammesso che la traduzione italiana sia corretta (nei passaggi dall’originale), il testo è il seguente:

“Il vero senza menzogna, è certo e verissimo.

Ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò che è in alto è come ciò che è in basso per fare i miracoli della cosa una.
E poiché tutte le cose sono e provengono da una, per la mediazione di una, così tutte le cose sono nate da questa cosa unica mediante adattamento.

Il Sole è suo padre, la Luna è sua madre, il Vento l’ha portata nel suo grembo, la Terra è la sua nutrice. Il padre di tutto, il fine di tutto il mondo è qui.
La sua forza o potenza è intera se essa è convertita in terra. Separerai la Terra dal Fuoco, il sottile dallo spesso dolcemente e con grande industria.
Sale dalla Terra al Cielo e nuovamente discende in Terra e riceve la forza delle cose superiori e inferiori. Con questo mezzo avrai la gloria di tutto il mondo e per mezzo di ciò l’oscurità fuggirà da te.
È la forza forte di ogni forza: perché vincerà ogni cosa sottile e penetrerà ogni cosa solida. Così è stato creato il mondo.

Da ciò saranno e deriveranno meravigliosi adattamenti, il cui metodo è qui. È perciò che sono stato chiamato Ermete Trismegisto, avendo le tre parti della filosofia di tutto il mondo.
Ciò che ho detto dell’operazione del Sole è compiuto e terminato.”

La tavola smeraldina è in linea con le nuove scoperte della fisica quantistica?

Secondo la fisica quantistica, il vuoto non esiste, ma tutto è composto da una stessa sostanza energetica (detta “ologramma quantico” o “il campo” o “la mente di Dio” o “la matrice” o “matrix divina”) che non può essere osservata ad occhio nudo (fra l’altro sembra essere stata elaborata al computer dai dati rilevati dal satellite Chandra della NASA). Il risultato è espresso dalla figura sottostante.

 

Fra l’altro ha una struttura simile alle connessioni neuronali del cervello umano!

Ti consiglio di vedere il DVD “Il linguaggio della Matrix Divina” dello scienziato ricercatore Gregg Braden o “La mente di Dio” dell’astrofisico Massimo Teodorani.

Torniamo alla tavola smeraldina

Non è certo mia pretesa interpretare la tavola smeraldina ovviamente …

quello che è interessante notare invece, è il concetto di “ciò che è dentro, è fuori”, che possiamo trovare anche in altri testi. Ad esempio, (senza entrare in ambiti religiosi specifici), possiamo trovare questo concetto in molti versi del Vangelo di Tommaso (peraltro non accettato “curiosamente” dalla Chiesa, anche se sembra ci sia oggi una apertura).

In particolare:

Gesù disse, “Se i vostri capi vi diranno, ‘Vedete, il Regno è nei cieli’, allora gli uccelli dei cieli vi precederanno. Se vi diranno, ‘È nei mari’, allora i pesci vi precederanno. Invece, il Regno è dentro di voi e fuori di voi.

 

CONTATTI

Sede Legale
Strada della Bruciata, 14/1
60019 Senigalia (AN)

Sede Operativa
Via per Grumello, 32
24127 Bergamo (BG)

P.Iva 02361950419
Tel/Whatsapp: +39 3929623883

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RICEVI LE NEWS

SEGUICI

 facebook logotwitter
linkedin-logoicona google
pinterest-icon    rss
Ustream-Icon logo youtube
Torna all'inizio!

Al fine di offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo